PROGETTO ISOLA ECOLOGICA

 

Richiedi la password per accedere al
progetto integrale ISOLA ECOLOGICA

La SEL.PRESS. Italia propone il progetto “L’ISOLA ECOLOGICA” che consentirebbe, da una parte, di incentivare la raccolta differenziata (RD) di qualità, coinvolgendo direttamente i cittadini, e dall’altra di dare una concreta possibilità di ripresa all’imprenditoria locale. La scelta di puntare al miglioramento della RD è dipesa dal fatto che riciclare permette di recuperare materiale e di riutilizzarlo, mantenendo così il suo valore, altrimenti sprecato, se destinato alla discarica. Ciò significa risparmiare importanti risorse, quali energia, acqua, e materie prime.

Il progetto “L’ISOLA ECOLOGICA” prevede di allestire un vero e proprio punto di raccolta di materiale riciclabile in una o più zone della città, dando al cittadino un servizio all’avanguardia nell’ambito della raccolta differenziata. La finalità di questo progetto è di innestare un circolo virtuoso a beneficio non solo dell’ambiente, ma anche del cittadino e dell’Amministrazione locale. Si assisterebbe infatti al risparmio di risorse ambientali e ad una diminuzione di anidride carbonica (CO2) emessa, ma anche alla riduzione dei costi di gestione dei rifiuti e alla ripresa economica del territorio.

Si informa che impresa analoga è stata condotta dalla stessa azienda SEL.PRESS. Italia presso il centro commerciale MIGROS sito in Taverne, Canton Ticino (Svizzera), allestendo un’isola ecologica per la raccolta di materiale riciclabile, che sta avendo un ottimo riscontro da parte dell’utenza.

Il progetto “L’ISOLA ECOLOGICA” prevede di creare una vera e propria isola ecologica, formata dai compattatori rotativi e dalle macchine tritavetro per la raccolta di rifiuti riciclabili, quali bottiglie in polietilen-tereftalato (PET) e tappi di polietilene (PE), lattine in alluminio, bottiglie in vetro e batterie esauste, lampadine a LED e a risparmio energetico, CD e DVD, capsule per montapanna e bombolette spray, medicinali scaduti.

 


Il progetto “SCUOLA VERDE” che la SEL. PRESS. Italia intende promuovere in collaborazione con l’Amministrazione comunale è in primo luogo di natura didattica, in quanto lo scopo principale è quello di diffondere una nuova cultura ambientale, coinvolgendo attivamente gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. L’attenzione “eco” del progetto è rivolta alla corretta pratica della raccolta differenziata, in particolare di plastica (bottiglie in polietilen-tereftalato PET e tappi in polietilene PE) e alluminio (lattine). La suddetta iniziativa ha anche un risvolto economico interessante, poiché va a coinvolgere attivamente l’imprenditoria locale, favorendo al ripresa economica di piccole-medie imprese che vorranno aderire a questa proposta. In che modo? Grazie all’utilizzo dei COMPATTATORI ROTATIVI.

Gli studenti dell’istituto scolastico che parteciperanno al progetto “SCUOLA VERDE”, saranno coinvolti in un percorso formativo, che permetterà loro di conoscere le finalità del progetto “SCUOLA VERDE” e di acquisire le conoscenze basilari per svolgere una corretta raccolta differenziata. Capiranno così che non si tratta più di rifiuti, ma di risorse, dal momento che ciò che viene raccolto viene riportato a nuova vita.

In concreto il progetto “SCUOLA VERDE” consiste nel mettere a disposizione dell’istituto scolastico, che intende partecipare, un compattatore rotativo per la raccolta di bottiglie di plastica (PET), tappi (PE) e lattine di alluminio (Alu). Date le finalità didattiche dell’iniziativa, gli studenti saranno coinvolti in un percorso formativo della durata di 6 ore, durante il quale verrà presentato loro il progetto e le sue finalità. Inoltre i ragazzi potranno apprendere le norme basilari per fare una raccolta differenziata di qualità ed essere motivati ad affrontare quest’esperienza collettiva a favore dell’ambiente in modo coscienzioso e attivo.


 
Sel.Press Italia • Strada Falletti 30 • +39 0141 470341 • P.I. 01196760050 • info@selpress.it
Privacy
web-media
Pattumiera raccolta diferenziata Prodotti raccolta diferenziata Contenitori per raccolta differenziata Secchi raccolta diferenziata Pattumiere da incasso Contenitori per la raccolta differenziata Raccolta diferenziata